Scuola materna

Il bambino che esce dalla scuola dell’infanzia è “competente” perché:

“…ha messo le mani sulla terra, l’ha osservata e si è fatto un’idea di essa, ha annusato i fiori, li ha sfiorati e strappati e ha espresso curiosità ottenendo informazioni; ha ascoltato le storie lette ed ha scoperto il piacere della narrazione e il valore dei segni grafici; giocando ha condiviso, si è strattonato con altri, ha imparato a negoziare e ha fatto sue le dinamiche sociali; ha provato paura, rabbia, gioia; ha conosciuto le emozioni dentro di lui e ne ha fatto pennarelli per colorare le sue esperienze, si è visto perduto-abbandonato ed ha sperimentato la rassicurazione per affrontare nuove esperienze, ha provato il dispiacere di separarsi per ritrovare e ritrovarsi protagonista di legami affettivi importanti.” (questo profilo si deve a Paola Vassuri, pedagogista a Bologna).

Queste poche righe racchiudono l’importanza dell’ingresso del bambino alla scuola dell’infanzia e il periodo scolastico che viene dedicato all’accoglienza, in cui si dà attenzione, ascolto, rispetto, e integrazione a tutti i suoi bisogni formativi.

Il Mondo delle favole e i suoi personaggi fantastici con delicatezza accompagneranno i bambini nella loro prima avventura nel mondo. Con loro  il bambino scopre le emozioni su di sé e negli altri, si immedesima e agisce, imparando a pensare e comprendere il valore dell’amicizia e l’importanza di avere un legame.

La scuola dell’infanzia Piccoli Lords accoglie bambini in età compresa  tra i 3 e i 6 anni; Inoltre sarà possibile inserire anche i bambini della così detta “primavera” anche durante il corso dell’anno scolastico.

I bambini saranno accompagnati nelle varie attività dai personaggi del mondo fantastico : 

  • Il nanetto Cliccolo guiderà i bambini nelle attività tecnologiche (pre-grafismo, logicomatematico ed inglese).
  • Il nanetto Doremì guiderà i bambini alla scoperta del suono e di tutte le attività musicali.
  • Il nanetto Teddy Bear guiderà i bambini all’apprendimento della lingua inglese attraverso giochi, canzoni e filastrocche .
  • Il nanetto Ortolino  guiderà i bambini verso il meraviglioso mondo della natura .
  • Il nanetto  Rabbit guiderà i bambini alla scoperta del mondo animale
  • Il nanetto Burrino  avvicinerà i bambini all’educazione alimentare  attraverso il gusto, l’olfatto e il tatto.

Alla guida di tutti i nanetti ci sarà la Fata  Melody 

 
css.php